Home Italy World Travel Nature Interview Culture Events Contact Admin
HOME
Destination
Alsazia, itinerario gourmet
Alsazia, Francia
Incantevoli abitazioni a graticcio, imponenti cattedrali gotiche, distese di vigneti, prelibate specialità gastronomiche fanno di questa regione una meta da non perdere in ogni momento dell'anno. Ma soprattutto nel periodo dell'Avvento, perchè i suoi mercatini di Natale sono tra i più suggestivi d'Europa

Situata nel Nord-Est della Francia, l'Alsazia con le sue molteplici risorse offre itinerari di ogni tipo. È il perfetto connubio tra natura e storia, con paesaggi mozzafiato che si estendono lungo la valle del fiume Reno. Le sue maggiori città, Strasburgo e Mulhouse, sono dinamiche e cosmopolite. Un territorio da esplorare lungo la Strada dei Vini, dove assaporare il rinomato Riesling.

La Capitale
Sede del Parlamento Europeo, Strasburgo ospita una quindicina di istituzioni europee e di organizzazioni internazionali. Con un patrimonio riconosciuto a livello internazionale, la parte del centro storico denominata "Grande Ile" è stata nominata Patrimonio Mondiale UNESCO dal 1988. L'atmosfera a Strasburgo è giovane e vivace con una fervida vita culturale: musei, teatri, festival. Da visitare è la monumentale Cattedrale di Notre-Dame, che con le sue grandi navate attira visitatori da tutto il mondo. Una città sempre in movimento da scoprire a piedi, in bicicletta, in tram o con un bateau-mouche nei canali del fiume Ill.
Le specialità gastronomiche sono molto ricche e risentono dell'influenza della vicina Germania. Simbolo dell'Alsazia è il Bretzel, il pane dal colore dorato e dalla tipica forma "annodata". I piatti della tradizione sono la Choucroute, dove abbondano crauti e wurstel e la Baeckeoffe, una sorta di spezzatino con patate, cipolla e carne. Tra i dolci il Pain d'epices e il Kouglof. Per una degustazione tipica, il Restaurant Lohkas è tra i più rinomati. Qui vi troverete in una autentica casa alsaziana, con la struttura a graticcio, gli alti soffitti, la caratteristica stufa in maiolica che ancora riscalda l'ambiente e il grande organetto chiamato “Orchestrion”.
Altra meta da non perdere è Chez Yvonne, una delle più antiche “weinstuben” risalente al 1873. Nascosto in una stradina del centro questo ristorante è un vero reperto storico grazie alla gestione che ha saputo conservarne il fascino. Il menù è un concentrato di Alsazia con ben tre diverse salsicce nei sauerkraut, grandi porzioni di prosciutto cotto e il Coq au Riesling, pollo con una salsa al Riesling.
Per soggiornare c'è lo splendido Hotel Régent Petite France situato in un antico mulino del XVII secolo ristrutturato. Camere e suites di gran classe dotate di ogni comfort, ciascuna con eleganti tratti distintivi grazie ai diversi arredi. Qui si trova anche una deliziosa SPA con sauna, servizio massaggi, hammam, vasca idromassaggio. Location ultramoderna per l'ottimo ristorante che propone la cucina raffinata dello Chef Boris Derendinger.
Altro indirizzo di charme è l'Hotel Gutenberg, dal design moderno e colorato con uno staff cordiale che vi garantirà un soggiorno rilassante.

Itinerari gourmet
Da Strasburgo poi si può continuare alla volta di Obernai, un piccolo villaggio dove avrete l'impressione di essere nel vero e proprio cuore dell'Alsazia. Tappa imperdibile sulla Strada dei Vini, la città è un connubio tra le tradizionali case alsaziane e i grandi vigneti che si snodano per tutta la valle del Basso Reno. Qui la gastronomia è l'indiscussa padrona con i suoi ristoranti in cui assaggiare specialità regionali: choucroute, baeckeoffe, tartes flambées e molte altre. Troverete anche ristoranti celebrati a livello mondiale come il Bistro des Saveurs stellato Michelin dove lo chef Thierry Schwartz vi conquisterà con le sue eccellenti proposte. Il locale, che si trova all'interno di una caratteristica abitazione alsaziana, presenta un menù salutare dove spiccano prodotti biologici. Resterete piacevolmente sorpresi dai sapori deliziosi e dall'impiattamento. E per concludere ordinate una Paris-Brest, non ve ne pentirete.

Strada dei Vini
Continuando ad esplorare la zona si arriva a Kaysersberg, un piccolo borgo da favola immerso nei vigneti. Risalente al medioevo, questo paesino imperiale ne conserva ancora le caratteristiche. Soprattutto spiccano le rovine del grande castello, il ponte fortificato e la chiesa della Saint Croix. Da non perdere è la degustazione di vini e formaggi alla Domaine Meyer et Krumb. Questa pausa golosa, conosciuta come "Parenthéses Vigneronne" ha come obiettivo quello di far scoprire i loro Grand Cru abbinati ai formaggi regionali.

Colmar
Da qui si continua alla volta di Colmar, pittoresca cittadina che riassume lo spirito alsaziano. Meta importantissima per il commercio del vino ha saputo esportare il fascino della cultura vignaiola. Simbolo di prestigio, grazie alle strutture architettoniche ereditate dal suo passato ricco di storia e dal romantico quartiere della Petite Venise.
Ai più esigenti gourmet consigliamo una sosta all'Atelier du Peintre, il regno dello chef Loic Lefebvre stellato Michelin a pieno titolo. Il menù è originale, le ricette a base dei prodotti freschi di stagione, i sapori indimenticabili. Nella cucina di Lefebvre si nota subito una grande creatività. Le sue proposte sono contemporanee, esteticamente superbe e irresistibilmente gustose. Per chi invece desidera sapori tipicamente alsaziani, il Restaurant-Brasserie “Auberge” all'interno del Grand Hotel Colmar è perfetto. Non potrete lasciare Colmar senza aver acquistato almeno una bottiglia di vino al Domaine Martin Jund. Cantina a conduzione familiare che si trova in città e, oltre alla vendita, dispone anche di camere per gli ospiti.

Hotel Régent Petite France, 5 Rue des Moulins – 67000 Strasburgo
Tel: +33 3 88 76 43 43
www.regent-petite-france.com

Hotel Gutenberg, 31 Rue des Serruires – 67000
Tel: +33 3 88 32 17 15
www.hotel-gutenberg.com

Restaurant Lohkas, 25 Rue du Bain-aux-Plantes – 67000 Strasburgo
Tel: +33 3 88 32 05 26
www.lohkas.com

Chez Yvonne, 10 Rue du Sanglier – 67000 Strasburgo
Tel: +33 3 88 32 84 15
www.restaurant-chez-yvonne.net

Bistro des Saveurs, 35 Rue de Sélestat – 67210 Obernai
Tel: +33 3 88 49 90 41
www.bistro-saveurs.fr

Domaine Meyer et Krumb, 1 Route du Vin – 68240 Sigolsheim
Tel: +33 3 89 47 13 20
www.meyer-krumb.com

L'Atelier du Peintre, 1 Rue Schongauer – 68000 Colmar
Tel: 03 89 29 51 57
www.atelier-peintre.fr

Restaurant-Brasserie “Auberge”,7 Place de la Gare – 68000 Colmar
Tel +33 3 89 23 17 57
www.grand-hotel-bristol.com

Domaine Martin Jund, 12 Rue Ange – 68000 Colmar
Tel +33 3 89 41 58 72
www.martinjund.com

Per maggiori informazioni:
www.otstrasbourg.fr
it.france.fr


Cattedrale di Strasburgo, foto di Andrea Ranzi dalla mostra "Route du Gout en France".


it.france.fr